Main Menù

Close

Gelato ai fiori: una novità in anteprima alla MIG, Mostra Internazionale del Gelato artigianale, in programma dal 3 al 6 dicembre. Sarà presentato nello stand “Giardino in fiore” dei Maestri della gelateria  italiana.

Se ne sono assaggiati nel passato gelati al gusto di fiori, ma  mai ad essi, finora, era stato dedicato uno stand come a questa 58a edizione della Mostra del Gelato di Longarone.

I fiori, quelli eduli ovviamente, stanno dunque entrando in gelateria prepotentemente, così come da sempre sono presenti in cucina. Se ne faceva uso ai tempi dell’antica Cina, dei greci e dei romani. Rappresentano una ricercatezza per il colore e il sapore che danno ai piatti. Ogni fiore trasmette il suo specifico profumo ed aroma: viene trattato quindi  sia come elemento decorativo che come ingrediente a tutti gli effetti. Sempre più sarà così anche in gelateria, seguendo  una tendenza innovativa che punta alla ricerca di novità, attingendo a prodotti naturali, genuini e diversi, come sono appunto i fiori per il gelato.

Così, per la prima volta verranno presentate in fiera a Longarone alcune proposte di gelato al gusto di diversi fiori assolutamente originali. Le hanno messe a punto i maestri gelatieri Giorgio De PellegrinRenzo OngaroStefano VenierStephane Buosi e Piero Salomone, che le hanno preparate in collaborazione con Andrea Reato, il 28 novembre, nella gelateria di Venier a Spilimbergo.

Saranno previsti gelati ai fiori di violarosa anticaibiscocalendule mandorlate e di altre varietà edule. Stupiranno tutti  per bellezza e gusto. Ci sarà anche il tanto discusso gelato al fior di canapa. Sì proprio gelato alla cannabis, che sicuramente desterà stupore in molti, ma si tratta però di fiori di una varietà  di canapa  legale, la cui coltivazione è consentita, priva di effetti psicotropi quindi

e da poco tempo incentivata per i suoi valori nutritivi e per gli impieghi per tessuti e prodotti  biologici ed ecologici.

L’obiettivo dei Maestri gelatieri è diffondere la qualità dell’eccellenza, nel rispetto  di una precisa tradizione di lavorazione e di presentazione.  Insomma, il gusto di gelato tipico artigianale italiano, con suggestioni, colori, fantasia, soprattutto gusti sorprendentemente innovativi. Tutto fa prevedere che il “Giardino in fiore”  avrà un forte appeal sui visitatori di questa attesissima MIG, dove espone insieme alle Gelaterie del Territorio.

:
Back

Facebook