Ultime news
Finale Carlo Pozzi
CHIUSA A LONGARONE FIERE UNA GRANDE EDIZIONE DI MIG - MOSTRA INTERNAZIONALE DEL GELATO ARTIGIANALE » leggi tutto
Interni MIG 2017
LA 58. MIG - MOSTRA INTERNAZIONALE DEL GELATO DI LONGARONE SI PREPARA AL GRAN FINALE » leggi tutto
MIG interni
DOMANI L’APERTURA DELLA 58. MIG - MOSTRA INTERNAZIONALE DEL GELATO ARTIGIANALE CON IL GOVERNATORE LUCA ZAIA » leggi tutto
20171202 Assemblea Artglace l
Assemblea Artglace - Eletto il nuovo presidente dei gelatieri d'Europa » leggi tutto
Maestri gelatieri
Un giardino in fiore alla 58a MIG con i Maestri della Gelateria Italiana » leggi tutto
Iscriviti alla newsletter

Longarone Fiere promuove e assegna ogni anno a partire dal 2013, in occasione della Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, il Premio “Innovazione MIG Longarone Fiere” per valorizzare i risultati del lavoro di ricerca e innovazione nei prodotti e nei processi legati alle attività di gelateria artigianale.

Il Premio viene assegnato sulla base di criteri e modalità definiti nel Regolamento seguente.


Regolamento generale del concorso

Articolo 1 – Definizione dell’iniziativa e promotori

1.Il Premio “Innovazione MIG Longarone Fiere” è una competizione tra idee imprenditoriali a contenuto originale innovativo elaborate da imprese manifatturiere e/o di servizi italiane e straniere che rispondano ai criteri di cui al successivo art. 3.

2. Il Premio “Innovazione MIG Longarone Fiere” è un’iniziativa promossa e realizzata da Longarone Fiere con il patrocinio delle Associazioni di categoria AIIPA e ACOMAG.

 3.Il presente Regolamento ha per oggetto la determinazione delle modalità di funzionamento del concorso e di attribuzione del Premio.

 

Articolo 2 – Obiettivo del premio

Obiettivo del Premio “Innovazione MIG Longarone Fiere” è di stimolare e sostenere la ricerca e l’innovazione tecnologica originale nei prodotti, nelle attrezzature, nei macchinari, negli arredi e nei servizi collegati all’attività di gelateria artigianale. Le pratiche innovative ammesse per l’attribuzione del Premio non sono solo quelle tecnologiche: “innovazione” ai fini del Premio per l’Innovazione Longarone Fiere può essere considerato anche ogni elemento originale di evoluzione, adeguatamente documentato, che porti a cambiamenti significativi in termini di prodotto e/o di processo e che sia stato presentato nel corso dei dodici mesi precedenti la data di apertura dell’edizione della Mostra Internazionale del Gelato Artigianale dell’anno di riferimento del Concorso.

 

Articolo 3 - Premi

I premi consistono in un'onorificenza simbolica di eccellenza. La partecipazione al concorso è estesa alle  imprese manifatturiere e/o di servizi italiane e straniere che siano espositrici, dirette o indirette (attraverso propri rappresentanti, agenti, distributori e rivenditori, anche non esclusivi), alla Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone nell’edizione di attribuzione del Premio e che presentino in manifestazione l’elemento proposto per la partecipazione al Concorso.

 

Articolo 4 - Giuria del Premio

Una Giuria, composta per ogni edizione da almeno cinque autorevoli rappresentanti del mondo imprenditoriale, accademico e della gelateria artigianale e presieduta da un componente indicato da Longarone Fiere, sceglierà i vincitori all'interno della rosa dei concorrenti. II giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile, e viene espresso al termine della presentazione finale dei prodotti, progetti, servizi e comunque oggetti di innovazione che avverrà durante la giornata inaugurale della Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone.

 

Articolo 5 – Domande di partecipazione

Le domande di partecipazione dovranno pervenire a Longarone Fiere entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 21del mese di novembre. Ogni domanda, redatta in forma libera su carta intestata dell’Azienda e riportante i dati anagrafici ed i recapiti completi del proponente con eventuale indicazione anche del ruolo rivestito nell’organigramma aziendale, dovrà contenere una esaustiva documentazione sull’oggetto di innovazione proposto, prodotta su supporti cartacei o informatici a libera discrezione di ogni singolo proponente; la documentazione in particolare dovrà esprimere in forma chiara e semplice il fattore di innovazione presentato, evidenziando anche il vantaggio che si ritiene porterà agli operatori della gelateria artigianale.

 

Articolo 6 – Scelta dei vincitori

1 – Il Premio “Innovazione MIG Longarone Fiere” verrà attribuito ogni anno per ciascuna delle due seguenti categorie:

  1. Macchine, tecnologie, attrezzature di lavorazione, arredi per gelaterie.
  2. Prodotti per il gelato artigianale e loro processi produttivi.

2 – La giuria individuerà unicamente il vincitore di ciascuna di queste categorie, e non verranno stilate classifiche delle proposte che non risulteranno essere vincitrici.

3 – Il giudizio della Giuria sarà emesso entro la data di apertura della Mostra Internazionale del Gelato Artigianale dell’anno di riferimento. Longarone Fiere provvederà a notificare ai vincitori la notizia.

4 – La premiazione dei vincitori avverrà durante la cerimonia di apertura della Mostra Internazionale del Gelato Artigianale e ciascuno dei due vincitori avrà la possibilità di presentare la propria proposta di innovazione, con una disponibilità di non oltre tre minuti.

 

Patrocini
logomipaaf REGIONE VENETO LOGO2

Condividi